Gaeta #6 – chiromanti, tramonti e… –

Parete del Chiromante, si narra prenda il nome dal fatto che Guido, il mitico mozzarellaro/tiellaro di Sperlonga, indovinasse il sesso dei nascituri, motivo per cui era noto con il nome di Chiromante. Arrivati al sesto giorno di scalate, gli aggettivi scarseggiano e i superlativi tendono a ripetersi, un buon motivo per non pubblicizzare troppo luoghi dove ancora si può sentire il rumore delle gomene, degli argonauti, che si tendono al soffiare del vento; mentre le dita si tagliano nelle goccie infuocate dall’ultimo sole.

image

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...