L’università più alta d’Europa

DSC03353

di Carlo Piovan

La strada statale scorre veloce tra profili i boscosi di montagne che continuano a ritardare la vista di quello che ho visto, oramai non so quante volte, su monitor LED o LCD. L’ultima curva nel verde e poi un’immagine violenta come uno schiaffo riempe in una frazione di secondo occhi, mente e cuore, mentre il mio compagno al volante sterza bruscamente per evitare un prematuro bagno nella Dora Baltea.

Geant

Non ci sono altri termini per descrivere il primo impatto

Continua a leggere